Categorie
Cronaca Cronaca Salerno Ultime Notizie

Napoli, guasto alla linea metro 1: si è rotto un pantografo. L’Anm si scusa con i passeggeri

Napoli. Guasto alla linea Metro 1: l’azienda ricostruisce quanto è accaduto stamane. “Questa mattina si è verificato un guasto elettrico a un treno che ha portato uno stop di 15′ della normale circolazione. Il guasto ha portato un treno della Linea 1 della Metropolitana di Napoli a fermarsi poco prima della stazione di Medaglie d’Oro, con il macchinista che è riuscito a far avanzare il convoglio fino alla banchina per fermare il treno in tutta sicurezza per i passeggeri”. In una nota, l’Azienda napoletana mobilità ricostruisce quanto accaduto stamane. “Il guasto a un pantografo del treno avvenuto alle ore 8.20, ha portato la disalimentazione dell’energia a bordo: nei vagoni si sono accese quindi le luci di emergenza. Alle 8.25, cinque minuti dopo il guasto, il treno è arrivato a Medaglie d’Oro. Lì alcuni passeggeri improvvidamente hanno tirato il dispositivo che apre le porte, quando il macchinista stava già per aprile. Dopo aver fatto scendere i passeggeri nella stazione di Medaglie d’Oro, il macchinista ha portato il treno alla stazione di Garibaldi dove è stato definitivamente riparato il guasto. Intanto la circolazione era stata fermata visto che c’era un treno fermo in stazione: ogni treno che era in viaggio in quel momento è arrivato alla stazione più vicina e si è fermato. La circolazione normale dei treni della Linea 1 è ripartita alle 8.35, cioè 15 minuti dopo il guasto. Oggi il servizio della Linea 1 ha funzionato con otto treni e non è stata necessaria una limitazione del servizio a Dante. La linea ha funzionato regolarmente da Piscinola a Garibaldi con la sola interruzione di quindici minuti per il guasto. Anm si scusa con i passeggeri e ricorda che con l’attuale flotta limitata di treni, eventuali guasti potrebbero portare delle limitazioni nel percorso della Linea 1”.
Cronache della Campania@2020

Fonte