Categorie
Cronaca Ultime Notizie

Willy Duarte Monteiro,aperta un inchiesta sugli haters social

Mentre la Procura che si sta occupando dell’omicidio del giovane Willy Duarte Monteiro sta vagliando di aggiungere l’aggravante razzista all’uccisione,sui social network si stanno scatenando i razzisti odiatori
La barbara uccisione di Willy Duarte scatena sui social un odio spietato verso il ragazzo colpevole solo di essere al posto sbagliato al momento sbagliato.
Questi social haters nelle ultime ore intervengono nei commenti insultando la vittima per il colore della pelle e inneggiando ai quattro arrestati accusati di aver ucciso a calci e pugni, domenica scorsa a Colleferro, il 21enne Willy Duarte Monteiro

“Avete tolto di mezzo uno scimpanzè”. “Siete degli eroi”, questi sono alcuni dei commenti che nelle ultime ore vengono scritti da utenti haters , razzisti odiatori che insultano la vittima per il colore della pelle e inneggiano ai quattro arrestati accusati di aver ucciso a calci e pugni, domenica scorsa a Colleferro, il 21enne Willy Duarte Monteiro, per i quali gli investigatori stanno anche valutando l’aggravante razziale.
Questi messaggi che incitano all’odio non stanno passando inosservati : infatti la polizia postale di Latina ha subito iniziato a indagare, concentrando questa mattina l’attenzione su un post da un cittadino di Latina, che sembra poi abbia chiuso il profilo. Ma non è tutto.
A questi “haters” si stanno aggiungendo altri utenti che,anche senza inneggiare ai quattro arrestati o senza commenti razzisti,stanno ugualmente innescando confusione e odio verso la vicenda,irrispettosi anche di chi la sta solo raccontando per lavoro e per diritto di cronaca.
Anche sui nostri canali social infatti registriamo comportamenti del genere nonostante la vicenda terribile dovrebbe mettere in primo piano il fatto grave che va condiviso per non dimenticare e per rifiutare che in una società civile non ci possono essere comportamenti e individui del genere.
Completa la lettura di Willy Duarte Monteiro,aperta un inchiesta sugli haters social
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte