Categorie
Primo Piano Ultime Notizie

Lite tra minori a Villa Literno, interviene il padre e spara: arrestato

Lite tra minori a Villa Literno, interviene il padre e spara: arrestato.Rissa tra un 15enne e un 19enne.
 
Notte di violenza a Villa Literno, nel Casertano, a causa di una lite tra due giovanissimi di 15 e 19 anni, degenerata con il ferimento a colpi d’arma da fuoco del 19 enne (non e’ in pericolo di vita) ad opera del papa’ del minore, un 46 enne pregiudicato che e’ stato arrestato dai carabinieri per detenzione illegale di arma e lesioni aggravate.
La vicenda – hanno accertato i carabinieri della compagnia di Casal di Principe – ha avuto origine nella piazza della stazione ferroviaria di Villa Literno, dove si sono affrontati in una violenta lite per futili motivi il 15 enne e il 19 enne; quest’ultimo si e’ poi recato a casa del minore, insieme ad altri amici, per vendicarsi.
La comitiva se l’e’ presa anche con il 46enne papa’ del minore, intervenuto per aiutare il figlio. L’uomo pero’ – secondo quanto ricostruito dai Carabinieri – ha preso una pistola calibro 22 con matricola abrasa e detenuta illegalmente, e ha fatto fuoco contro il 19 enne, colpendolo alla spalla. A quel punto sono scappati tutti. Il 46 enne si e’ poi fatto refertare in ospedale per contusioni guaribili in quindici giorni, ed e’ stato poi arrestato.
Completa la lettura di Lite tra minori a Villa Literno, interviene il padre e spara: arrestato
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte