Categorie
Cronaca Giudiziaria News Ultime Notizie

De Luca: ‘No a biodigestore nel Sannio’

vincenzo de luca“Ho gia’ espresso la mia opinione contraria alla collocazione, li’, del biodigestore”.
Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta social, ribadisce la propria posizione in merito all’ipotesi di collocare, nell’area industriale di Benevento, un impianto per biomasse. “Non e’ un intervento della Regione, ma di un privato”, sottolinea il ‘governatore’ assicurando che “lavoreremo, nelle prossime settimane, anche con l’investitore, per trovare una diversa collocazione. Ma, li’, non mi pare che il sito sia adeguato e rispondente agli interessi generali”.
De Luca conferma ai cittadini di Bacoli (Napoli) il proprio impegno per la stazione di Baia-Montesanto. “Riapriremo – dice – fra qualche giorno, la discussione con la presidenza del Consiglio e il ministero delle Infrastrutture per il problema dell’avvio dei lavori. Avevamo deciso di fare una transazione con l’impresa che aveva appaltato l’opera, il cantiere bloccato”. “Li’ – ricorda – c’e’ stato il parere negativo dell’Avvocatura di Stato” e, percio’, “siamo arrivati all’investitura della presidenza del Consiglio, richieste di chiarimenti, l’ira di Dio”. Da qui, la sua opinione che “e’ mille volte piu’ utile fare questa benedetta transazione, ma far riprendere oggi i lavori, che immaginare di fare una nuova gara che significherebbe perdere quattro anni di tempo e cosi’ via”. Dal presidente della Campania anche una provocazione al Governo, cui rammenta che, “fra uno o due mesi, avremo la scadenza delle casse integrazioni” e “dobbiamo garantire ai lavoratori e alle famiglie di poter andare avanti fino a quando arriva il vaccino”.
“Avremo miliardi di euro di fondi europei”, premette auspicando che l’Esecutivo possa seguire l’esempio del piano socio-economico da un miliardo e 17 milioni di euro varato dalla Regione Campania “per dare aiuto alle piccole imprese, ai professionisti, alle famiglie, ai pensionati”. “Mi auguro – aggiunge – che il Governo voglia mettere in piedi, con le decine di miliardi di euro di fondi europei, un piano socio-economico che dia serenita’ ai lavoratori, alle famiglie e alle aziende”. “Muoviamoci. Finiamola con le chiacchiere, Mes si’ Mes no, Recovery Fund”, l’invito del ‘governatore’ ad accelerare i tempi perche’ “abbiamo tutte le risorse necessarie per governare con intelligenza questa fase di transizione, difficile, complicata, drammatica. Ma, sapendo che non possiamo lavorare su un solo piano, quello dell’epidemia, ma anche sul piano della economia, del lavoro, del pane che dobbiamo garantire alle famiglie e ai lavoratori”.
Completa la lettura di De Luca: ‘No a biodigestore nel Sannio’
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte