Categorie
Cronaca Giudiziaria News Ultime Notizie

Consulcesi: irregolarità in tutta Italia ai test di medicina

“Plichi aperti e sorteggi sospetti” a Milano. A Napoli “risposte modificate durante la consegna del compito e a tempo scaduto”.
Senza contare il mancato rispetto delle norme anti-Covid. Queste sono solo alcune delle anomalie registrate anche quest’anno in occasione dei test di ammissione alla Facolta’ di Medicina. A denunciarlo e’ Consulcesi, network legale della categoria medica, che, per monitorare contro le irregolarita’, ha inviato decine di consulenti nelle universita’ italiane. “La situazione sara’ piu’ chiara nelle prossime settimane – dichiara Massimo Tortorella, presidente Consulcesi – ma abbiamo raccolto in vari atenei segnalazioni di apertura delle buste del test prima delle ore 12, con sorteggi sospetti”. Altre segnalazioni sono relative alle regole anti-Covid che non sarebbero state eseguite in maniera corretta, ad esempio per quanto riguarda la misurazione della temperatura al momento dell’ingresso. Le perplessita’ denunciate da Consulcesi non riguardano solo le modalita’ ma anche i contenuti: studenti da tutta Italia, hanno fanno notare che le domande erano molto simili a quelle del test di veterinaria del giorno prima. “Come ogni anno – spiega Tortorella – test di Medicina e irregolarita’ sono quasi sinonimi”.
Il problema per Consulcesi, sta alla base. Il sistema di selezione, infatti, spiega Tortorella, “non premia il merito e si basa con un meccanismo che va a discapito non solo degli studenti, ma anche del Servizio sanitario nazionale e dunque della salute dei cittadini”. Affida infatti la scelta della futura classe medica a un test a crocette di 100 minuti, “che non valorizza i piu’ preparati”. La conseguenza e’ che “a ogni anno, a molti studenti meritevoli viene negato il diritto allo studio, a causa di un sistema che giudica le capacita’ sulla base di un test che palesa frequenti irregolarita’ ed illeciti”. Ma, a conti fatti, “a decidere ogni anno chi deve entrare nelle Facolta’ di Medicina sono i ricorsi”, conclude Tortorella.
Completa la lettura di Consulcesi: irregolarità in tutta Italia ai test di medicina
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte