Categorie
Cronaca Cronaca Napoli Ultime Notizie

Coronavirus, stop alle lezioni nelle università a Napoli si agli esami. Studenti in protesta lanciano l’hashtag #boicottiamogliesami

università-genericaNapoli. Sospesa l’attività didattica ma non gli esami e le sedute di laurea. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha firmato un nuovo decreto sull’emergenza sanitaria scaturita dal Nuovo Coronavirus. Tra le misure presenti nel decreto anche la chiusura delle scuole e delle università. Una decisione che è stata confermata solo nel tardo pomeriggio di oggi. Nonostante il comitato scientifico abbia espresso perplessità sull’efficacia della chiusura delle scuole ai fini del contenimento dei contagi il Governo ha deciso di adottare tutte le precauzioni possibili per evitare ulteriori contagi. Le università hanno sospeso le lezioni fino al 15 marzo così come stabilito dal decreto, per quanto riguarda gli esami di profitto e di laurea, invece, si procederà senza interruzioni e con le dovute precauzioni del caso. Protestano gli studenti che hanno manifestato il proprio dissenso sui social. Il pensiero comune degli studenti, che raggiungono le università con mezzi pubblici spesso affollati, è “sospendere tutto o non sospendere nulla proseguendo la normale attività accademica”. La preoccupazione per i ragazzi è rivolta soprattutto al percorso sui mezzi di trasporto. In alcuni casi gli studenti viaggiano su più mezzi quali bus e ferrovia, sono costretti a cambi e ad attendere sulle stazioni. Al Suor Orsola Benincasa gli studenti hanno lanciato l’hashtag #boicottiamogliesami. I molti, rispetto a quello che si legge sui social, decideranno di non partecipare agli esami di domani come misura di prevenzione. Alcuni, inoltre, lamentano le condizioni che sono costretti a vivere sui treni e sui pullman affollati dove vengono meno tutte le indicazioni di prevenzioni emanate dal Governo. emidav
 
Cronache della Campania@2020

Fonte