Categorie
Primo Piano Ultime Notizie

Coronavirus: 8.514 malati in Italia, superati i 10mila contagiati. Sono 631 i morti e 1004 i guariti

Sono 8.514 i malati di coronavirus in Italia, 529 in più di ieri, mentre il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha superato i diecimila: 10.149. Il dato è stato fornito dal commissario per l’emergenza Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione Civile. Le vittime sono complessivamente 631: rispetto a ieri sono 168 in più. Sono invece 1.004 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 280 in più di ieri. Ma dalla Lombardia aspettiamo un aggiornamento, il dato non e’ completo in attesa di ricevere l’esito di ulteriori tamponi
“Abbiamo smentito alcune fake news sulla Protezione civile che prevedevano scenari a firma del capo dipartimento, le quali non sono assolutamente vere, così come altre comunicazioni. Invitiamo i cittadini ad informarsi attraverso i canali ufficiali e non con le fake news che purtroppo girano anche sui social”.
Nelle ultime 24 ore, secondo i dati resi noti poco fa dalla Protezione civile, i morti legati al Coronavirus in Italia sono stati 631, 168 in piu’ di ieri, con un incremento del 36,2%. L’incremento dei malati, passati da 7.985 a 8.514 (+529) e’ stato del 6,6%. Ma il dato risente di un aggiornamento della Regione Lombardia non arrivato in tempo. L’aumento delle persone guarite, diventate in totale 1.004, con un incremento di 280 unita’, e’ del 38,6%. Infine i malati in terapia intensiva (877) sono aumentati di 144, con un incremento del 19,6%.
Le 168 nuove vittime “non sono decessi da coronavirus ma si tratta di persone morte che tra le diverse patologie avevano anche il coronavirus”. Lo ha detto il commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa. Quanto alle fasce d’eta delle vittime, il 2% e’ nella fascia tra 50 e 59 anni, l’8% tra 60-69, il 32% tra 70-79, il 45% tra 80-89 e il 14% oltre i 90 anni.
Nelle ultime settimane sono stati effettuati 60.761 tamponi per il coronavirus. Lo si legge nel bollettino della della Protezione civile sulla diffusione del virus in Italia. Nel dettaglio: 21.479 tamponi in Lombardia, 16.643 in Veneto, 5.494 in Emilia Romagna, 3.591 in Lazio, 1.602 in Friuli Venezia Giulia.
“La richiesta di misure più stringenti per contenere i contagi deve essere considerata e valutata”. Lo ha detto il commissario Angelo Borrelli nel corso della conferenza stampa quotidiana alla Protezione civile rispondendo a una domanda sulla richiesta della Regione Lombardia di un’ulteriore chiusura dei negozi. “I nuovi contagi – ha aggiunto Borrelli – oggi sono in diminuzione rispetto a ieri ma non tutti i risultati dei campioni della Lombardia sono arrivati per tempo. Bisognerà valutarne l’impatto domani”.
Cronache della Campania@2020

Fonte