Riprendono le prove del maxi concorsone della Regione Campania: sospesa la sentenza del Tar


Parte domani la seconda fase del concorsone della Regione Campania

Le prove del maxi- concorso della Regione Campania riprendono, è infatti stato accolto il ricorso al Consiglio di Stato presentato, nella giornata del 13 febbraio, dal Formez e dalla Regione.
“Adesso ci auguriamo che non ci siano altri intoppi, ci sono stati sin troppi rallentamenti, errori e cose poco chiare. Continueremo a vigilare affinché si possa proseguire nella massima trasparenza e che i risultati premino i migliori e la vera meritocrazia.” – ha commentato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.
Cronache della Campania@2020

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!