Napoli, nuovo allarme Coronavirus: assistente di volo ricoverato al Cotugno


Napoli, il direttore generale del Cotugno: ‘Siamo pronti ad affrontare il Coronavirus’



Nuovo allarme Coronavirus a Napoli. Un assistente di volo di 29 anni è ricoverato all’ospedale Cotugno dove è stata attivata l’unità di crisi.Era atterrato in mattinata con un volo proveniente dalla Francia. Aveva febbre e sintomi influenzali: è scattato subito l’allarme. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Cotugno dall’ambulanza del 118 allestita per l’assistenza specifica dei casi sospetti di infezione e al momento sono in corso gli accertamenti medici. Il 29enne è sotto osservazione e in isolamento e sono in corso le valutazioni dei sintomi che non necessariamente richiederanno il test per coronavirus. 
 
Cronache della Campania@2020

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!