Categorie
Primo Piano Ultime Notizie

Miracolo ad Ascoli: il portiere Provedel agguanta il pari al 95′

La Juve Stabia pareggia, ancora una volta, all’ultimo secondo. Provedel, il portiere gialloblu’, stacca di testa e pareggia i conti. Gli altri marcatori sono stati Scamacca e Ninkovic per i padroni di casa, Forte per le Vespe. Ma il protagonista della gara è stato l’arbitro che ha negato due rigori alle Vespe, uno nel primo e l’altro nel secondo tempo. Ancora episodi sfavorevoli per i ragazzi di mister Caserta.
Primo tempo tra le due compagini con pochissime occasioni da gol, sia da una parte che dall’altra. A passare in vantaggio sono i padroni di casa con Scamacca, bravo a sfruttare una dormita della coppia difensiva Fazio-Allievi. Una vera e propria reazione della Juve Stabia non c’è stata, ma la svista dell’arbitro al 27esimo è abbastanza netta: Bifulco in area di rigore dribbla un avversario e riceve un pestone. Il direttore di gara ammonisce, però, per similazione l’ex Napoli. Errore abbastanza clamoroso.
La ripresa si riapre, purtroppo per la Juve Stabia, con un altro mezzo errore dell’arbitro: Addae svetta di testa in area di rigore ma Leali, in uscita, lo colpisce al volto. Sulla stessa azione Forte mette fuori incredibilmente a porta vuota. A mezz’ora dalla fine, finalmente la Juve Stabia beneficia di un calcio di rigore: Bifulco viene steso nuovamente in area e Forte realizza dagli 11 metri. Per l’attaccante sono 10 reti in stagione. Altro episodio molto dubbio in questo match: Forte spizza di testa dopo un corner sul secondo palo, la sfera arriva a Vitiello che mette in rete. Il guardalinee annulla la rete per un fuorigioco che molto probabilmente non c’era.
Le Vespe, dopo il gol del pari, sfiorano il gol per ben due volte con Canotto. L’esterno offensivo, però, si divora il vantaggio in entrambe le occasioni. Durante il momento più favorevole per i gialloblu’, a passare in vantaggio sono i padroni di casa con Ninkovic, bravo a saltare nettamente Fazio. Ma all’ultimo secondo accade il miracolo: Provedel sale in area avversaria e stacca su tutti. Il portiere delle Vespe agguanta il pari.
Cronache della Campania@2020

Fonte