Categorie
Primo Piano Ultime Notizie

Castellammare, definitiva la condanna per il killer pentito del consigliere del Pd: Cavaliere uscirà dal carcere nel 2039

E’ diventata definitiva la condanna per il superkiller Renato Cavaliere , pentito da quattro anni, accusato dell’omicidio del consigliere comunale del Pd di Castellammare, Gino Tommasino per conto del clan D’Alessandro. E’ diventata definitiva la condanna a 13 anni di carcere, come anticipa Il Mattino, dopo il ricalcolo della pena anche in base alla continuazione con altre condanne già definitive per un totale di 30 anni di detenzione. Ieri mattina la polizia gli ha notificato il provvedimento emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura Generale di Napoli. Cavaliere diventerà un uomo libero nel 2039 quando avrà 67 anni. Si chiude così il capitolo sull’omicidio eccellente avvenuto il 3 febbraio del 2009 in viale Europa a Castellammare. omicidio che resta anche senza un mandante.
 
Cronache della Campania@2020

Fonte