Categorie
Cronaca Cronaca Salerno Ultime Notizie

Uomo devasta pronto soccorso: quarto caso aggressione in due giorni 

Oggi intorno alle 12 all’ospedale Pellegrini di Napoli un uomo ha dato in escandescenze devastando il pronto soccorso: la denuncia arriva dalla pagina Facebook dell’associazione ‘Nessuno tocchi Ippocrate’, che sottolinea che è già il quarto caso di aggressione a personale sanitario a Napoli nel 2020. Napoli, uomo devasta pronto soccorso: quarto caso aggressione in due giorni-2- Milano, 3 gen. (LaPresse) – Secondo la denuncia dell’associazione, intorno a mezzogiorno al Pellegrini si è presentato l’uomo, che accusava nausea e vomito. È stato classificato come codice verde e messo in attesa. Tale attesa, durata circa 20 minuti, ha però scatenato l’ira dell’uomo che dapprima ha distrutto una barella e poi la porta d’ingresso del pronto soccorso, con una serie di urla e parolacce nei confronti del personale sanitario in servizio. Sono stati chiamati i carabinieri ma il facinoroso è fuggito prima del loro arrivo. Poco dopo però sarebbe stato catturato dalle forze dell’ordine.
Cronache della Campania@2019

Fonte