Categorie
Cronaca Ultime Notizie

“Ti devo tagliare la testa a te e a tutta la tua famiglia”: rinviato a giudizio per stalking condominiale

San Marzano sul Sarno. Candeggina sul bucato di tre donne, insieme ad un’altra serie di azioni di natura persecutoria, hanno spinto la procura di Nocera a chiedere il rinvio a giudizio per un 42enne, con l’accusa di stalking condominiale. L’indagato avrebbe reso la vita impossibile alle tre, che abitavano qualche piano al di sotto del suo, attraverso l’esecuzione di continui e fastidiosi dispetti. Tra questi, alzare al massimo i decibel della musica o macchiare il bucato steso sulle corde con la candeggina, che versava di proposito dall’alto. Al termine delle indagini, l’organo inquirente ha chiesto per l’uomo il rinvio a giudizio. Nelle carte, una lunga storia di persecuzioni, partite a giugno del 2017. L’uomo avrebbe inveito in particolare contro la madre delle due ragazze, minacciandola di morte: “Ti devo tagliare la testa a te e a tutta la tua famiglia”.
Cronache della Campania@2019

Fonte