Categorie
Primo Piano Ultime Notizie

Rapina alle poste di Caserta, meno di 5mila euro il bottino

E’ di poco meno di 5mila euro il bottino realizzato dai banditi che ieri hanno rapinato l’ufficio postale di Corso Giannone a Caserta. I malviventi sono entrati verso le 13.45, mentre l’ufficio era chiuso al pubblico, attraverso un foro praticato in un locale del retro, secondo modalita’ simili a quelle del colpo del 2 dicembre scorso, quando la banda del buco agi’ nel giorno di pagamento delle pensioni. Ieri invece i banditi – erano due con il volto coperto – sono entrati in azione quando parte dei contanti erano gia’ stati messi nella cassaforte, e sono cosi’ riusciti a portarsi via solo i soldi ancora nelle casse, fuggendo dallo stesso buco da cui erano venuti. Gli investigatori della Polizia di Stato – Squadra Mobile di Caserta – hanno battuto lo stesso percorso seguito dai rapinatori; le indagini puntano anche ad accertare se il raid di ieri sia stato messo in atto dalla stessa banda che colpi’ a dicembre.
Cronache della Campania@2019

Fonte