Categorie
Cronaca Cronaca Salerno Ultime Notizie

Napoli, rom all’ospedale Pellegrini con ‘sfacelo traumatico’ alle due mani a causa dei botti

Napoli. Primo ferito grave dei botti di Capodanno a Napoli: all’ospedale Pellegrini è infatti arrivata una persona di etnia rom con le mani in ‘sfacelo traumatico’ con interessamento di tutte le dita. Venti interventi invece per casi di abuso di alcolici, dieci per ferite da botti, tre per incidenti stradali: sono i dati relativi all’attività del ‘118’ secondo quanto rende noto il dg della Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdoliva. “Ai presidi ospedalieri di nostra competenza – spiega Verdoliva – abbiamo registrato 8 casi di persone giunte ai ps per abuso di alcolici, 9 per le conseguenze dell’esplosione di petardi, 17 per incidenti stradali”.
Cronache della Campania@2019

Fonte