Napoli, baby gang contro la polizia, il Questore: ‘Sono già stati tutti identificati e denunciati’


Napoli, baby gang contro la polizia, il Questore: ‘Sono già stati tutti identificati e denunciati’


Il questore di Napoli Alessandro Giuliano fa chiarezza sulla vicenda dell’assalto avvenuta nel Buvero due sere fa, da parte dei una baby gang contro una pattuglia di polizia e il cui filmato, diffuso dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, ha suscitato un enorme clamore mediatico: “Posso solo complimentarmi con i miei uomini per la straordinaria prova di freddezza e sangue freddo dimostrata in quei momenti. Condivido la scelta di non caricare un gruppetto di ragazzini, -ha precisato a Il Mattino-che nel frattempo sono stati tutti identificati e denunciati. Tirare pietre e bastoni contro la polizia è inaccettabile, chi si è reso responsabile di questi comportamenti ne risponderà di fronte alla giustizia.C’è un prequel che non si vede nel video diffuso dai social: la polizia era già intervenuta a impedire le fiamme, bagnando le cataste di legno, come in altre zone della città. A quel punto l’operazione era terminata, non si poteva certo immaginare una carica di decine di agenti contro alcuni ragazzini. Ora le indagini sono in corso, tutti i responsabili saranno perseguiti penalmente”.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!