Categorie
Primo Piano Ultime Notizie

Al Ridotto del Mercadante Tony Laudadio con ‘Tossine’. Il veleno vero o rimuginare sul passato?

Anno nuovo testo teatrale nuovo. “Tossine” è il nuovo testo di Tony Laudadio in scena al Ridotto del Mercadante dal 8 al 19 gennaio 2020. Il talento dell’attore casertano e la professionalità della regista Monica Nappo danno vita ad uno spettacolo noir audace e carico di humor.
“Alle volte diamo le nostre relazioni per scontate” – dichiara la regista in una sua nota- “Pensiamo che la persona che ci sta accanto vivrà tutta la vita con noi; che ci ami ancora come il primo giorno. Oppure la persona che ci sta accanto, quella che abbiamo scelto per sempre, sta cercando di ammazzarci, nel vero senso della parola!”.
Tossine racconta con ironia la relazione tra Lola, interpretata da Teresa Saponangelo e il marito Michele, interpretato da Laudadio. La coppia affiatata viene divisa da un killer (Ivan Castiglione) galantuomo, ma un po’ distratto. La commedia si presenta come un’indagine sulla vita coniugale e sulla difficoltà di comunicazione. “Spesso il veleno che si riversa nell’altro è dovuto all’incapacità di perdonare o all’impossibilità di vivere senza rancore” – afferma Laudadio – “si commette l’errore di recriminare, di incolpare utilizzando agenti esterni e ciò impedisce di trovare la causa di una qualsiasi ostilità, motivi che si rivelano essere all’interno della coppia”.
Uno spettacolo originale quanto la scenografia realizzata dai ragazzi de “L’ Accademia delle Belle Arti di Napoli” con la coordinazione e la collaborazione del prof. Luigi Ferrigno. Gli studenti, partecipando alle prove e leggendo il testo, sono riusciti a creare personalmente gli elementi scenici.  Dal divano ai diversi orologi posizionati sulla parete, sono diversi gli oggetti fatti a mano capaci di rendere prezioso e insolito il testo portato in scena al Ridotto del Teatro Stabile di Napoli. Info e prenotazioni: https://www.teatrostabilenapoli.it/evento/tossine/ 
Cronache della Campania@2019

Fonte