Napoli, dopo mesi in arrivo gli stipendi per le guardie giurate del gruppo Secur


Da mesi senza stipendi ora i dipendenti del gruppo Secur vedono un barlume di speranza con l’arrivo delle festività nataiize.
“Ancora una volta l’ associazione nazionale guardie particolari giurate attraverso il proprio rappresentante nazionale legale avvocato Angelo della Pietra raggiunge un grande risultato sociale nella controversia delle guardie particolari giurate Ex Sipro ora gruppo Secur”, fa sapere Giuseppe Alviti leader storico Agpg. Nei giorni scorsi infatti  una nutrita rappresentanza di lavoratori si è rivolta all’associazione guardie giurate particolari  per far valere i propri diritti e l’ intera organizzazione si è mossa nei propri limiti ma spazi giuridici per sanare l’ annoso problema. E così ieri sera il Gruppo Secur attraverso un comunicato stampa ufficiale ha annunciato che avrebbe nell’immediatezza convocato le parti sociali per sanare i debiti pregressi in prospettiva anche di una riorganizzare del gruppo intero in modo di garantire stabilità e tranquillità a tutti gli operatori.
A tal riguardo il Presidente nazionale associazione guardie particolari giurate Giuseppe Alviti ha dichiarato: “Ancora una volta abbiamo dimostrato che quando c’ è onestà intellettuale da entrambe le parti , quelle sociali e datoriali, avendo piena intenzione di adoperarsi per il bene di tutti i risultati si ottengono come spesso ripeto in questa macelleria sociale che purtroppo è diventata la vigilanza privata dobbiamo affermare la certezza del diritto contro la arroganza del potere “.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!