Napoli, avevano chiesto il pizzo a un imprenditore: arrestati in tre


Stamattina, personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione a una ordinanza di applicazione di misura cautelare personale, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, nei confronti di Pietro Izzo, nato a Napoli il 26.5.1966, Renato Esposito, nato a Napoli il 2.10.1963 e Antonio Arena, nato a Napoli il 20.4.1970, indagati per tentata estorsione aggravata dalle modalità mafiose.
Le indagini, coordinate dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, hanno permesso di acquisire elementi indiziari in ordine a un tentativo di estorsione posto in essere dai destinatari del provvedimento cautelare in pregiudizio di operatori commerciali del settore della distribuzione.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!