Monte di Procida, il porto di Acquamorta invaso da plastica e polistirolo dopo una mareggiata: i rifiuti sono lì da quasi tre settimane


“Ci è stato segnalato che, in prossimità del pontile del porto di Monte di Procida, in località Acquamorta, una mareggiata ha riportato sulla banchina e sulle scogliere plastica e polistirolo. I rifiuti albergano lì da oramai tre settimane, una situazione che cozza profondamente con un luogo così suggestivo. Ancora una volta la natura si è ribellata all’inciviltà degli umani, restituendo i rifiuti gettati in mare. La testimonianza calzante che occorre fare di più nelle politiche in difesa del mare”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Occorre provvedere quanto prima ad un’opera di bonifica dell’intera area, in modo da eliminare tutti gli agglomerati di rifiuti che si sono creati in seguito alla mareggiata. A tal proposito abbiamo inviato una nota all’amministrazione comunale di Monte di Procida chiedendo di intervenire in tal senso, così da restituire alla popolazione un pontile pulito e dignitoso”.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!