Categorie
Cronaca Cronaca Salerno Ultime Notizie

La Provincia di Caserta colpita da un violento nubifragio:danni, allagamenti e strade chiuse

Diluvio su tutto il casertano. Piove da ore su tutta la provincia, da Sessa Aurunca fino all’agro aversano, toccando il capoluogo Caserta e le zone del Matesino. Strade allagate, smottamenti e numerosi danni. A Sessa Aurunca diversi alberi sono caduti e ci sono stati una serie di smottamenti sul territorio. Polizia municipale, forze dell’Ordine e vigili del fuoco impegnati. Al momento non è percorribile la Cupa-Fasani. Strada invasa dalla terra in località Belvedere. Segnalazioni anche da Baia Domizia. Il sindaco di Sessa Aurunca, Silvio Sasso, ha annullato la serata di Natale al Castello. Pioggia e temporali in Campania: allagamenti e disagi si stanno verificando in diverse zone. Al momento i maggiori disagi si stanno verificando nel Casertano e nella zona del Lago Patria. Al vaglio una proroga dell’allerta meteo di livello arancione. La situazione più grave si è verificata nella zona del Lago Patria: sul versante di Giugliano in Campania diverse sono le strade allagate. Inondata dalle acque la Circumlago che è stata interdetta al traffico. La chiusura riguarda sia il versante del lago che ricade nel comune di Giugliano sia quello ricadente nel territorio di Castelvolturno. L’esondazione, secondo i controlli effettuati dai tecnici e dalla Polizia Municipale del comune di Giugliano, è dovuta al blocco della foce per l’ammasso di detriti e sabbia trasportati dalle mareggiate e ricadenti nel comune di Castelvolturno. Al momento la situazione viene monitorata con la presenza di squadre di polizia municipale. Si sta provando a liberare la foce con un intervento coordinato dalla Protezione Civile che ha inviato la ‘Sma’ con escavatori. Nel Casertano, invece, si sono verificate diverse frane nel territorio di Roccamanfina: in particolare a Sessa, Marzano, Conca, Teano e Campagnola
Gustavo Gentile
Cronache della Campania@2019

Fonte