Categorie
Quartieri di Napoli Ultime Notizie

Capodanno, Campania: boom di turisti a Napoli e brindisi in piazza

Boom di presenze di turisti a Napoli, ma non solo. Il capodanno in Campania si profila soddisfacente dal punto di vista del strutture ricettive e dei locali, confermando una tradizione che si va consolidando da qualche anno, ma soprattutto un incremento costante nel gradimento di Napoli come meta di viaggi anche brevi che gia’ fatto registrare un + 13,6% di presenze nel 2019 secondo dati Istat e che ora vede il capoluogo Campano come la quinta citta’ al mondo selezionata dagli italiani per una vacanza last minute per festeggiare il nuovo anno. E come sulle tavole dei napoletani non potranno mancare struffoli, uva, melograni e lenticchie, tradizionali simboli di fortuna e soldi, nelle piazze si replicheranno i tradizionali brindisi con concerto.Tre i big della musica a Napoli per il Capodanno 2020: Stefano Bollani, da poche ore cittadino onorario partenopeo, per decisione del sindaco Luigi de Magistris, Daniele Silvestri e Livio Cori si alterneranno su grande palco di 40 metri in piazza del Plebiscito con oltre 200 metri quadrati di led di fronte a Palazzo Reale. E poi fuochi d’artificio a Castel dell’Ovo e 4 palchi sul lungomare per ballare fino all’alba. Come negli anni scorsi, ci saranno a piazza Vittoria i concerti dei cantautori, al Borgo Marinari la musica dance revival anni ’70-’80 e davanti alla sede della ex facolta’ di Economia in via Partenope la musica latino-americano. Alla Rotonda Diaz, la grande discoteca all’aperto con musica house e elettronica. Ritorna poi l’appuntamento con il concerto di Capodanno della Nuova Orchestra Scarlatti la sera del primo gennaio 2020 al teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli, che quest’anno festeggia la sua venticinquesima edizione con un programma nuovo e per tutti i gusti e tutte le eta’ che comprende la Vienna dei valzer e delle polke. In via di esaurimento i biglietti. Invariata l’attesa per il cimento invernale di una decina di intrepidi tuffatori che nella mattina del primo giorno dell’anno si immergeranno nelle acque del mare a Posillipo. Nelle strette strade dei Decumani previste di nuovo presenze record di visitatori e vendite al top. Permane il senso unico pedonale in via San Gregorio Armeno, la strada dei presepi nel cuore del centro antico, dove tra le statuine moderne la piu’ ricercata e’ stata quella di Papa Francesco, seguita da quella di Cristiano Ronaldo e da quella dedicata a Luciano De Crescenzo. Tradizionale saluto all’anno appena trascorso e benvenuto a quello nuovo anche nella piazzetta di Capri, luogo dove quasi quarant’anni fa nacque la tradizione del Capodanno in piazza. Per l’edizione 2019/2020 l’amministrazione dell’isola azzurra, guidata da Cirino Lembo, ha puntato su Fabrizio Fierro e sulla Fierros’ Band. Dalle 23 e fino al brindisi di saluto al 2020 gli eredi di Aurelio Fierro faranno ballare gli ospiti dell’isola piu’ famosa del mondo. Poi discoteca fino all’alba con i dj locali e tradizionale rientro a casa dopo aver gustato il cornetto per le stradine della rocca di Tiberio. Dopo il successo dell’edizione 2019 di Luci d’Artista, Salerno si prepara a vivere un Capodanno all’insegna della buona musica italiana. L’appuntamento per residenti e turisti e’ in piazza Amendola, dalle 21,30 per brindare al nuovo anno con Irene Grandi e i Negrita.
Cronache della Campania@2019

Fonte