Napoli, rapina un tabaccaio in piazza Carlo III: ferisce il titolare e un vigile urbano. Arrestato 19enne


Omicidio a Scampia, ucciso pregiudicato 50enne

Napoli. Un tabaccaio ed un agente della Polizia municipale sono rimasti feriti in modo non grave in un tentativo di rapina avvenuto a Napoli; il bandito, un 19enne con precedenti, e’ stato arrestato. E’ accaduto nel centrale Corso Garibaldi in prossimità di Piazza Carlo III. Secondo una prima ricostruzione del Comando della Municipale, il giovane è entrato nell’esercizio commerciale minacciando il titolare. Quest’ultimo ha reagito e ne è nata una colluttazione nel corso della quale il malvivente ha colpito più volte il tabaccaio. Una donna, nel frattempo, e’ uscita all’esterno chiedendo aiuto e richiamando l’attenzione di due agenti i quali sono subito entrati nel locale bloccando il rapinatore. Durante le fasi dell’arresto, il giovane ha colpito alla mano sinistra e al polso uno dei vigili urbani ferendolo. Sia il tabaccaio che l’agente sono stati medicati al Loreto Mare e poi dimessi.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!