Casoria, sperona l’auto della ex e l’aspetta sotto casa: lei chiama i carabinieri e lo fa arrestare


2
Arrestato scafatese di 55 anni condannato in via definitiva per abusi sulla figlia minore di 14 anni

Casoria. Ha 19 anni la ragazza che in piazza Benedetto xv, a Casoria, ha chiesto aiuto ai carabinieri della locale sezione radiomobile.Li ha fermati ed ha spiegato loro che poco prima l’ex fidanzato, un 27enne di Scampia, l’aveva seguita in auto e l’aveva speronata. per questo, dopo aver raccontato la disavventura, ha chiesto ai carabinieri di accompagnarla fino a casa. Arrivati sotto l’abitazione della ragazza, lui c’era ancora: la stava aspettando in auto. la 19enne lo ha indicato ai militari ma il 27enne si è allontanato. I carabinieri lo hanno inseguito; lui non ha rispettato l’alt ed ha continuato a fuggire ma alla fine è stato fermato.I carabinieri hanno raccolto la denuncia della ragazza ed il 27enne è stato arrestato per stalking. Il giudice ha disposto per lui il divieto di avvicinarsi alla vittima e ad i suoi familiari e di comunicare con loro in qualsiasi modo.


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!

2