Categorie
Cronaca Nera News Ultime Notizie

Venti chili di marijuana nascosta sotto al letto e 18 piante in un terreno: due arresti nel Casertano

Una piantagione di canapa indiana è stata individuata nel Casertano e la polizia ha arrestato due persone. Un indagine sul territorio ha consentito di acquisire informazioni circa il fatto che a Casagio, in località Case sparse, vi era una coltivazione illegale di marijuana allestita su un terreno, recintato e chiuso con un cancello e relativo lucchetto. Dopo appostamenti, ieri gli agenti hanno individuato Mario Casertano e Rocco Di Maio, i due arrestati, mentre erano intenti alla cura di 18 piante, celate nella folta vegetazione presente sul terreno. I due, che avevano nella loro disponibilità le chiavi del lucchetto, alla vista dei poliziotti, hanno cercato di allontanarsi dal luogo ma sono stati bloccati e arrestati. In una perquisizione domiciliare presso le abitazioni di entrambi gli arrestati trovati sotto il materasso in camera da letto 5 sacchetti di plastica sotto vuoto contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana, nonché un bilancino di precisione.a casa di Di Maio; e a casa di Casertano, occultata nel ripostiglio e riposta in 4 barattoli di vetro la droga. Le 18 piante, dell’altezza media di 1,5 metri, avrebbero prodotto oltre 20 kg di marijuana.
Cronache della Campania@2019

Fonte