Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Manduca annuncia il ricorso al Riesame e punta alla scarcerazione con l’accusa di omicidio stradale


Manduca annuncia il ricorso al Riesame e punta alla scarcerazione con l’accusa di omicidio stradale

La difesa di Fabio Manduca, l’ultrà napoletano arrestato venerdì scorso per omicidio volontario per aver investito Daniele Belardinelli negli scontri del 26 dicembre 2018 prima di Inter-Napoli, farà ricorso al Tribunale del Riesame di Milano per chiedere la revoca dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, come già preannunciato nei giorni scorsi dal legale di fiducia del 39enne, l’avvocato Dario Cuomo. Non è escluso, tra l’altro, che rispetto a quanto dichiarato oggi da Manduca davanti al gip (era assistito da un avvocato d’ufficio) la strategia difensiva possa mutare in seguito. Oggi, infatti, da quanto si è saputo, l’uomo ha negato di essere stato lui ad investire l’ultrà del Varese, oltre a sostenere di non essere nemmeno un ultra’ del Napoli ma un Tifoso interista. La difesa, invece, potrebbe puntare, poi, forse con un altro interrogatorio, su una riqualificazione del fatto dell’investimento da omicidio volontario in omicidio stradale. Una strada che potrebbe percorrere già davanti al Riesame, dove si discuterà anche delle esigenze cautelari che, secondo il gip Guido Salvini, giustificano il carcere, un misura eccessiva, a detta della difesa.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!