Categorie
Cronaca Cronaca Napoli Ultime Notizie

Napoli, de Magistris premia Krol: “Ha segnato la storia del calcio internazionale e della nostra città”

Ruud KrolIl Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha consegnato una targa all’ex difensore olandese del Napoli Ruud Krol in segno di riconoscimento per la sua brillante carriera da capitano nella squadra partenopea. “E’ un riconoscimento ad un grande campione di calcio, ma anche ad un uomo legato alla nostra città in un ruolo indimenticabile che è stato quello di libero” ha detto il primo cittadino napoletano. “Krol ha segnato la storia del calcio internazionale ed anche quella della nostra città. Il suo arrivo è stato in un momento non felice per il Napoli, ma ha contribuito per fare arrivare il Napoli in alto”. Peccato che non si siano incrociati con Maradona, altro fuoriclasse arrivato successivamente. “Peccato, ma sarebbero stati una coppia perfetta, Krol avrebbe fatto molti lanci per Maradona”. “Non mi aspettavo questo riconoscimento – Ha detto l’ex difensore azzurro – A Napoli ho trascorso quattro anni bellissimi della mia vita”. Il riconoscimento consegnato dal sindaco de Magistris è in segno di “profonda gratitudine e infinito affetto per la sua brillante vita sportiva, di grande calciatore, di campione indiscusso che ha lasciato una traccia indelebile nei cuori dei tifosi napoletani”. Nella targa si sottolinea anche “il carisma esercitato dentro e fuori da gioco” e la capacità di Krol di essere stato un “esempio per i giovani per le sue doti tecniche e di umana solidarietà”. Krol, una vita calcistica spesa indossando la maglia dell’Ajax, arriva nel Napoli nel 1980 e vi rimane fino al 1984. “Quella di Napoli – ha sottolineato il due volte vicecampione del mondo – e’ stata un’esperienza molto buona e importante nella mia vita calcistica, peccato che non abbiamo vinto e che quegli anni siano passati cosi’ velocemente ma, ancora oggi, nella mia memoria ho un bellissimo ricordo di quel periodo”.
Cronache della Campania@2019

Fonte