Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Scafati, pena ridotta per la lady cocaina Teresa Cannavacciuolo


Scafati, pena ridotta per la lady cocaina Teresa Cannavacciuolo

Scafati. È ritornata, in aula, la lady cocaina del vesuviano, Teresa Cannavacciuolo, trentenne pluripregiudicata scafatese per reati specifici.
La donna fu arrestata in flagranza di reato dai carabinieri di Scafati che attuarono un lungo servizio di osservazione, culminato nel ritrovamento di oltre 50 grammi di cocaina purissima. In quel periodo lady coca aveva subito anche un violento attentato intimidatorio ai danni del suo bar a Scafati.
La lady spaccio difesa dall’avvocato Gennaro De Gennaro aveva riportato una condanna minima dinanzi al GIP, di 3 anni e 7 mesi di reclusione con esclusione di tutte le aggravanti. L’avvocato De Gennaro aveva avanzato istanza di rideterminazione della pena sulla base della sentenza n. 40 dell’8.03.2019 della Corte costituzionale per ridurre ulteriormente la pena. Strategia difensiva che è risultata vincente in quanto il giudice accogliendo la prospettazione difensiva ha ridotto la pena portandola ad anni 2 e mesi 8 di reclusione.
La forte riduzione della condanna corrispondente al minimo che si può ottenere per il primo comma dell’art.73 T.U.Stup. ha significato anche una prossima scarcerazione che si maturerà a giorni vista la riduzione della pena di oltre 1 anno.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!