Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Napoli, bimba morta prematura al Loreto Mare, l’Asl: ‘Nessuna aggressione, solo tanto dolore e rabbia comprensibile’


Napoli, turista francese scippata e ferita in piazza Garibaldi: fermato un sospettato

Napoli.La direzione generale del’ASL Napoli 1 Centro smentisce le notizie di stampa per le quali stamane si sarebbe verificata una nuova aggressione ai danni di personale in servizio al Loreto Mare. Stando a quanto riportato su alcuni siti on line, a seguito di un aborto si sarebbe prodotta la violenza da parte di alcuni familiari. “La realtà è ben diversa – dice il direttore generale Ciro Verdoliva – è stato lo stesso personale medico, presente in PS e in reparto, ad assicurarmi che tutto si è tenuto entro la comprensibile disperazione”. La donna, giunta in gravi condizioni dopo essere stata presso una struttura privata è stata subito assistita e sottoposta ad esami e procedure chirurgiche con la speranza di poter salvare la vita della piccola. Alla notizia della perdita della bambina i familiari della donna sono stati colti da comprensibile disperazione ma, in nessun momento si sono prodotte aggressioni verbali o fisiche a danno dei sanitari o di altro personale in servizio.
“A nome di tutta l’Azienda – conclude Ciro Verdoliva – esprimo a questa famiglia tutto il nostro cordoglio per una perdita così devastante”.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!