Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Tromba d’aria a Varcaturo, il gestore del lido: ‘Terribile, ci poteva scappare il morto’


Tromba d’aria a Varcaturo, il gestore del lido: ‘Terribile, ci poteva scappare il morto’

“Sono stati attimi terribili”: cosi’ il proprietario del Lido Gallo di Varcaturo, nel Napoletano, Agostino Di Somma, che con i familiari ed il personale che collabora nella gestione dello stabilimento, si e’ prodigato per allertare i soccorsi, accorrere dai feriti e dare aiuto ai numerosi ospiti presenti oggi in seguito alla tromba d’aria. “Ci sono stati alcuni feriti, ma fortunatamente solo lievi – aggiunge – i lettini e gli ombrelloni, a causa delle folate forti di vento che ci hanno investito, sono diventate delle vere e proprie armi. Ci poteva scappare il morto”. Il personale del lido si e’ allertato anzitempo per chiudere gli ombrelloni e le sdraio. “Appena abbiamo visto quella nube nera ci siamo resi conto che non prometteva nulla di buono – dice Di Somma – abbiamo chiuso gli ombrelloni ed avvertito i bagnanti in mare e sull’arenile di prendere le precauzioni per il maltempo in arrivo”. I danni sono notevoli. E’ difficile al momento quantizzare. “Stiamo lavorando per rimettere le cose in ordine e riparare quello che e’ possibile. E’ stato terribile – conclude – ma fortunatamente i bagnanti sono salvi”.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!