Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Paga o non rivedrai tua moglie: i carabinieri arrestano tre persone per sequestro di persona e lesioni


Napoli, 10 mila euro per ‘lavorare senza problemi’: presi i nuovi esattori del pizzo al Vomero

“Paga o non rivedrai tua moglie”, l’intimidazione, seguita da una aggressione, per non aver pagato un debito nel mondo della droga. I carabinieri della stazione di Afragola, insieme a quelli della Compagnia di Castello di Cisterna e del battaglione Campania, hanno arrestato il 33enne Salvatore Esposito, la 32enne Daniela Cortopasso, e Armando Tammaro, 28enne per sequestro di persona e lesioni personali. La vittima, un 31enne di Afragola, insieme alla moglie, e’ stato prima attirato presso l’abitazione di Esposito e Cortopasso a Casalnuovo e poi brutalmente picchiato sotto la minaccia di una pistola perche’ non aveva pagato l’intero prezzo di alcuni stupefacenti acquistati. Per fare in modo che il 31enne saldasse il debito, i tre, dopo averlo malmenato, hanno preso in ostaggio sua moglie e l’hanno poi sbattuto fuori casa dicendogli che avrebbe rivisto la donna solo dopo aver pagato la somma richiesta. L’uomo, piuttosto che mettersi alla ricerca del denaro, ha deciso di raccontare tutto ai carabinieri che, intervenuti, hanno arrestato i tre sequestratori e liberato la donna.
Esposito e Tammaro sono stati rinchiusi nel carcere di Poggioreale; Cortopasso in quello di Pozzuoli.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!