Categorie
Cronaca Nera News Ultime Notizie

Napoli, torna a casa dopo 20 giorni: arrestato al ‘Buvero’ latitante del clan Contini

Napoli. Un altro dei latitanti dell’operazione Cartagena che due settimane fa ha sgominato il cartello di camorra dell’Alleanza di Secondigliano con 126 arresti lo scorso 26 giugno, è stato arrestato dai carabinieri di Napoli al borgo Sant’Antonio Abate. Si tratta di Giuseppe Marsiglia, 44enne originario del “Buvero”, che proprio stamane dopo circa 20 giorni era rientrato a casa solo per qualche ora e proprio in quest’occasione è stato localizzato e arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo di Napoli L’uomo è ritenuto affiliato al clan Contini del vasto Arenaccia in qualità di braccio destro di Antonio Cristiano. L’arrestato, già trasferito al carcere di Secondigliano, dovrà rispondere di associazione di tipo mafioso.
Cronache della Campania@2019

Fonte