Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Napoli, migrante aggredisce gli agenti che volevano controllarlo: arrestato, condannato e rimesso in libertà


Napoli, migrante aggredisce gli agenti che volevano controllarlo: arrestato, condannato e rimesso in libertà

Napoli. Ieri pomeriggio, personale della Polizia di Stato del Commissariato Ponticelli ha arrestato Samb MAJORO, 52enne senegalese irregolare sul territorio, per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e possesso di merce contraffatta. I poliziotti, durante un servizio di controllo del territorio, alle ore 13 circa in via A.C. De Meis, hanno notato che l’uomo, alla vista della pattuglia, ha cercato di dileguarsi gettando a terra il materiale in suo possesso e ad allontanarsi frettolosamente per eludere un eventuale controllo.
Ne è nato un inseguimento a piedi, durante il quale l’uomo ha opposto una forte resistenza ed ha aggredito e morso uno degli agenti per cercare di divincolarsi fino a quando è stato arrestato.I poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 61 DVD contraffatti, 7 portadocumenti, 7 borselli di varie fattezze e una borsa da uomo.All’esito del rito direttissimo celebrato stamattina, l’uomo è stato condannato a 1 anno e 4 mesi, pena sospesa.
Cronache della Campania@2019

Fonte


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!