Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

‘Vuoi darmi tua figlia?’, choc a Cava: anziani cercano di rapire una bambina di due anni e mezzo. Identificati e indagati


0
4

Cava de Tirreni. Due anziani, fratello e sorella, lui di 70 anni e lei di 68 sono indagati dalla Procura di Nocera perché secondo le indagini svolte avrebbero cercato di ‘rapire una bambina. I due sono stati identificati dopo la denuncia della mamma della piccola presente al fatto e dopo un mese di indagini e grazie alle immagini del sistema di video sorveglianza pubbliche. L’episodio, riportato dall’edizione di oggi de Il mattino, sarebbe avvenuto agli inizi di febbraio e si è verificato in via Eduardo Talamo. La giovane mamma era in attesa del bus dell’asilo nido che avrebbe accompagnato la figlia, di due anni e mezzo, a scuola. E mentre era in strada le si avvicinano due persone, che non conosceva. La donna inizia a parlare, rivolgendosi alla bambina: “Mi chiamo Angela, tu come ti chiami? Come sei bella”. Sembrava un complimento  come quelli che di solito fanno gli anziani ai bambini e invece  la donna si rivolge alla mamma e le dice: “Vuoi darmi tua figlia”. La donna impaurita, scappa e chiede aiuto ai carabinieri ai quali racconta l’episodio. I due però prima di allontanarsi avrebbero minacciato: “Prima o poi ce la prendiamo”. Un mese di indagine è servito ai carabinieri per risalire ai due e denunciarli. Ora si attendono le decisioni del magistrato. Anche per capire le reali intenzioni dei due anziani. La notizia che da ieri ha fatto il giro in città ha sconvolto tutti.


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!

0
4