Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Condanna definitiva: tornano in carcere Angelo e Lorenzo Nuvoletta jr


Marano. Sono tornati in carcere perché devono scontare una condanna definitiva per estorsione. Ieri mattina, i carabinieri della locale Tenenza hanno portato a Poggioreale Angelo e Lorenzo Nuvoletta (padre e figlio), rispettivamente figlio e nipote del defunto boss Lorenzo. Erano fino a ieri agli arresti domiciliari: devono scontare rispettivamente 6 anni e 5 anni e mezzo di reclusione. Condanna definitiva dopo aver subito i tre gradi di giudizio. Minacce ed estorsione aggravata dall’articolo 7: i reati commessi nei confronti dei titolari di un’azienda in affitto, situata su terreni loro sequestrati a Pignataro Maggiore in provincia di Caserta. L’azienda era in fitto su terreni sequestrati al clan e per pretendevano di controllarla e di ricevere gasolio agricolo senza pagarlo.

Cronache della Campania@2018


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!