Categorie
Cronaca Nera Ultime Notizie

Un arsenale della camorra scoperto sul Vesuvio: i clan pronti alla guerra

Boscoreale.  Un micidiale arsenale della camorra è stato scoperto dai carabinieri in un terreno adiacente uno dei tanti ristoranti sul Vesuvio. Le armi erano nascoste in una una Fiat 500 rossa rubata in via Cerardelli, una traversa di via Panoramica, alle falde del Vesuvio.
All’interno di un borsone nel bagagliaio i militari hanno ritrovato di tutto: un kalashnikov russo, una mitraglietta Uzi, sette pistole e centinaia di munizioni, insieme a tutto l’occorrente per rendere le armi perfettamente funzionanti.
Le armi sequestrate sono ora all’esame degli esperti per capire se sono stati utilizzate di recente. I militari attraverso le telecamere dei ristoranti della zona sono riusciti ad identificare l’uomo che ha “parcheggiato” l’auto rubata nel terreno dove probabilmente poi sarebbero passate altre persone a prelevare la santabarbara. Sono sulle sue tracce. Per il momento si è reso irreperibile.