Categorie
Cronaca Cronaca Nera Ultime Notizie

Boscoreale, è una vedova di camorra la ‘signora della droga’ della Marchesa arrestata dai carabinieri

E’ una vedova di camorra del clan Aquino -Annunziata del quartiere Marchesa di Boscoreale, la 42enne arrestata ieri perché vendeva cocaina in maniera particolare alle donne. E’ stata scoperta e arrestata dai carabinieri.
Si tratta di Annunziata Matrone sorpresa mentre cedeva una dose di cocaina a una donna di 46 anni del rione che è stata segnalata alla Prefettura come assuntrice. I militari l’hanno sorpresa mentre passava sessanta euro attraverso le grate della finestra della camera da letto ricevendo in cambio la cocaina da quella della cucina. Un passaggio che non è sfuggito ai militari che tenevano sotto controllo considerata “la signora della droga della Marchesa”.
E quando i militari hanno fatto irruzione in casa la figlia 15enne della donna è corsa in bagno a scaricare il wc dove era stato gettato, secondo i carabinieri, un involucro contenente cocaina. La ragazzina è stata denunciata.Sul tavolino della cucina, però, c’erano ancora circa 3 grammi di crack già in dosi, bicarbonato con il quale venivano tagliate e preparate le dosi e altro materiale per il confezionamento delle dosi.
Nel portafogli, la signora della cocaina nascondeva oltre mille euro in contanti. I soldi sono stati sequestrati insieme alla droga. Al momento dell’arresto, Annunziata Matrone ha accusato un malore ed è stata trasportata in ospedale per alcuni controlli. Giudicata con rito direttissimo il giudice Fernanda Iannone del tribunale di Torre Annunziata ha convalidato l’arresto e disposto il trasferimento ai domiciliari in un’altra abitazione, stavolta a Pompei.
La Matrone aveva già diversi precedenti per spaccio di droga. Gli ultimi erano datati 2015 e 2012, quando era finita in manette su esecuzioni di ordinanze.

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it