Categorie
Cronaca Giudiziaria Ultime Notizie

Stupro a Rimini, preso il terzo componente della gang: si cerca il capo

Rimini. E’ stato preso dalla squadra mobile della Polizia e dallo Sco un terzo presunto componente del branco dello stupro, di cui avrebbero fatto parte 4 persone, avvenuto nella notte di sabato scorso a Rimini, in un un bagno di Miramare. Il sospettato è stato portato in questura a Rimini. Prima, sempre oggi, altri due giovani si erano presentati in una caserma dei Carabinieri di Pesaro per i fatti di Rimini.

Ha meno di 18 anni anche il terzo giovane fermato ed è un ragazzo di origine congolese, rintracciato nel Pesarese dagli uomini dello Sco. Il quarto e ultimo membro della banda è invece un nigeriano poco più che maggiorenne e risulta ancora irreperibile. Il congolese sembra che sia stato individuato sulla base delle informazioni date dai due fratelli marocchini che si sono presentati in caserma a Montecchio di Pesaro, che avrebbero detto di essersi riconosciuti nelle foto pubblicate sui media.

Poche ore prima della svolta, i telegiornali avevano diffuso un fotogramma tratto dal filmato ripreso da una telecamera di sorveglianza che mostrava tre giovani in bermuda e di spalle mentre camminano dalla spiaggia del Bagno 130 di Miramare verso la statale, luogo della seconda violenza a una trans peruviana. Due di loro indossavano cappellini da baseball mentre il terzo aveva il capo coperto dal cappuccio della felpa. Un giovane sembra anche trasportare una borsa sportiva a tracolla mentre non si vede il quarto giovane, dalla pelle nera e in canottiera bianca, che è stato descritto come il capo del branco. Il cerchio sul branco si stava ormai stringendo, anche grazie all’identificazione fatta dalla trans peruviana e dal ragazzo polacco che accompagnava la giovane connazionale stuprata e alle impronte digitali trovate sui frammenti di una bottiglia rotta con cui era stata minacciata la stessa trans.

Leggi Stupro a Rimini, preso il terzo componente della gang: si cerca il capo sul sito

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it