Categorie
Cronaca Giudiziaria Ultime Notizie

Omicidio stradale a Salerno, l’attore Diele resta ai domiciliari con braccialetto

L’attore Domenico Diele resta agli arresti domiciliari a casa della nonna a Roma, con braccialetto elettronico. E’ la decisione dei giudici del Tribunale del Riesame di Salerno, che si eerano riservati, lo scorso 18 settembre, di decidere in merito all’appello dei pm contro l’ordinanza del gio che, il 26 giugno di quest’anno, aveva disposto la misura cautelare ai domiciliari con braccialetto elettronico per l’attore romano di origini senesi. Domenico Diele e’ indagato per omicidio stradale aggravato, a seguito dell’incidente mortale, in cui perse la vita la 48enne Ilaria Dilillo. Nella notte tra il 23 e il 24 giugno scorsi, il 32enne interprete di fiction di successo era a bordo della propria Audi A3 quando, sotto l’effetto di stupefacenti, tampono’ il motociclo condotto dalla donna, all’altezza dello svincolo di Montecorvino Pugliano, nel Salernitano, in carreggiata Nord dell’autostrada A2 del Mediterraneo. L’impatto, violentissimo, causo’ la morte immediata della donna. Dopo l’incidente, Diele fu condotto all’ospedale di Salerno dagli agenti della Polizia Stradale di Eboli intervenuti, per farlo sottoporre al test antidroga, dai quali risulto’ positivo a oppiacei e cannabinoidi. A Diele, intanto, la patente era stata sospesa per un anno lo scorso 6 dicembre, subordinando il nuovo rilascio, dopo dodici mesi, a seguito di verifiche delle routine.

Leggi Omicidio stradale a Salerno, l’attore Diele resta ai domiciliari con braccialetto su Cronache della Campania

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it