Categorie
Cronaca Cronaca Nera Ultime Notizie

Napoli: arrestati i due rapinatori seriali minorenni della zona orientale

I carabinieri della compagnia di Poggioreale hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip presso il tribunale per i minori partenopeo, concordando con indagini dell’arma, a carico di due minori ritenuti responsabili di rapine aggravate e di porto illegale di arma da sparo. Si tratta di F. C., 17enne e di F. S., 15enne, entrambi dell’area orientale di Napoli e gia’ noti alle forze dell’ordine. Nel corso di indagini coordinate dalla procura per i minori di Napoli i militari dell’arma, dopo l’arresto dei ragazzi eseguito in flagranza il 19 dicembre scorso, hanno estrapolato e analizzato immagini prese da sistemi di videosorveglianza, immagini che hanno consentito di raccogliere gravi e convergenti elementi di responsabilita’ a carico dei medesimi quali autori di 4 rapine a mano armata perpetrate con modalita’ seriali tra il novembre e dicembre 2015 ai danni di altrettanti supermercati del quartiere San Giovanni a Teduccio e dei comuni di portici e San Giorgio a Cremano..

I carabinieri della compagnia di Poggioreale hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip presso il tribunale per i minori partenopeo, concordando con indagini dell’arma, a carico di due minori ritenuti responsabili di rapine aggravate e di porto illegale di arma da sparo. Si tratta di F. C., 17enne e di F. S., 15enne, entrambi dell’area orientale di Napoli e gia’ noti alle forze dell’ordine. Nel corso di indagini coordinate dalla procura per i minori di Napoli i militari dell’arma, dopo l’arresto dei ragazzi eseguito in flagranza il 19 dicembre scorso, hanno estrapolato e analizzato immagini prese da sistemi di videosorveglianza, immagini che hanno consentito di raccogliere gravi e convergenti elementi di responsabilita’ a carico dei medesimi quali autori di 4 rapine a mano armata perpetrate con modalita’ seriali tra il novembre e dicembre 2015 ai danni di altrettanti supermercati del quartiere San Giovanni a Teduccio e dei comuni di portici e San Giorgio a Cremano. Gli arrestati sono stati portati negli istituti penali minorili di Nisida a Napoli e Airola (Bn).