Categorie
Cronaca Cronaca Nera Ultime Notizie

Poggiomarino: picchia la moglie e le sfigura il volto

L’ennesima storia di violenza fra le quattro mura domestiche. E’ quella che proviene da Poggiomarino dove i Carabinieri hanno arrestato un marito violento per il quale picchiare selvaggiamente la moglie era diventata un’abitudine. Cambiano le vittime, ma è il solito tragico copione: un uomo violento e una donna che non riesce a denunciarlo per amore subendo, invece, la furia incontrollata del marito. Protagonista una coppia di Poggiomarino. L’uomo è un 46enne originario di Poggiomarino, già noto ai militari del Nucleo Radiomobile di Torre Annunziata che sono andati a mettergli le manette ai polsi. Contro di lui la pesante accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Quelle poste in essere nei confronti della moglie 45enne. Non era la prima volta che accadeva. Una violenza non del tutto annunciata, celata nei silenzi della moglie, quella messa in atto dal 46enne. L’ennesimo brutale episodio di violenza sulle donne. Calci, pugni, schiaffi, spintoni. Questo il triste repertorio delle violenze subite dalla 45enne. Un repertorio lungo e ripetuto. Solo l’intervento dei militari dell’arma dei carabinieri ha messo fine alla barbarie. I militari sono intervenuti d’urgenza a seguito di segnalazione pervenuta al 112. Giunti sul posto hanno immediatamente bloccato l’uomo che poco prima aveva selvaggiamente picchiato la moglie, provocandole brutte tumefazioni al volto, sfregiandola, e su tutto il corpo riportando escoriazioni multiple. La donna è stata portata al nosocomio più vicino per essere sottoposta a cure, per lei, oltre all’ennesimo spavento e shock, una prognosi di 10 giorni. Sottoposta a interrogatorio, la donna avrebbe raccontato ai carabinieri la serie di violenze subite dal marito. Delle vere e proprie barbarie perpetrate da tempo, ma cui la donna non ha mai voluto denunciare alle forze dell’ordine. Non solo per il timore della vendetta del marito ma anche per l’affetto verso il proprio compagno e la speranza, mai sopita, che quelle violenze smettessero riportando pace a amore nella coppia. Una speranza schiacciata però dalla folle violenza dell’uomo. Tratto in arresto il marito è in attesa di rito direttissimo. Dovrà rispondere dell’infamante accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
L'articolo Poggiomarino: picchia la moglie e le sfigura il volto sembra essere il primo su Cronache della Campania.

L’ennesima storia di violenza fra le quattro mura domestiche. E’ quella che proviene da Poggiomarino dove i Carabinieri hanno arrestato un marito violento per il quale picchiare selvaggiamente la moglie era diventata un’abitudine. Cambiano le vittime, ma è il solito tragico copione: un uomo violento e una donna che non riesce a denunciarlo per amore subendo, invece, la furia incontrollata del marito. Protagonista una coppia di Poggiomarino. L’uomo è un 46enne originario di Poggiomarino, già noto ai militari del Nucleo Radiomobile di Torre Annunziata che sono andati a mettergli le manette ai polsi. Contro di lui la pesante accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Quelle poste in essere nei confronti della moglie 45enne. Non era la prima volta che accadeva. Una violenza non del tutto annunciata, celata nei silenzi della moglie, quella messa in atto dal 46enne. L’ennesimo brutale episodio di violenza sulle donne. Calci, pugni, schiaffi, spintoni. Questo il triste repertorio delle violenze subite dalla 45enne. Un repertorio lungo e ripetuto. Solo l’intervento dei militari dell’arma dei carabinieri ha messo fine alla barbarie. I militari sono intervenuti d’urgenza a seguito di segnalazione pervenuta al 112. Giunti sul posto hanno immediatamente bloccato l’uomo che poco prima aveva selvaggiamente picchiato la moglie, provocandole brutte tumefazioni al volto, sfregiandola, e su tutto il corpo riportando escoriazioni multiple. La donna è stata portata al nosocomio più vicino per essere sottoposta a cure, per lei, oltre all’ennesimo spavento e shock, una prognosi di 10 giorni. Sottoposta a interrogatorio, la donna avrebbe raccontato ai carabinieri la serie di violenze subite dal marito. Delle vere e proprie barbarie perpetrate da tempo, ma cui la donna non ha mai voluto denunciare alle forze dell’ordine. Non solo per il timore della vendetta del marito ma anche per l’affetto verso il proprio compagno e la speranza, mai sopita, che quelle violenze smettessero riportando pace a amore nella coppia. Una speranza schiacciata però dalla folle violenza dell’uomo. Tratto in arresto il marito è in attesa di rito direttissimo. Dovrà rispondere dell’infamante accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L'articolo Poggiomarino: picchia la moglie e le sfigura il volto sembra essere il primo su Cronache della Campania.